Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Iscrizione | Esame di iscrizione | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è martedì 27 giugno 2017

   .: Iscrizione
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Definizione di counseling
 
   .: Cerca un socio
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
 
   .: Elenco scuole
   .: Cerca un corso
   .: Promuovi un corso
   .: Formazione continua
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti

Il counseling in scena


  Cosa facciamo

AssoCounseling è un'associazione professionale di categoria ai sensi della Legge 14 gennaio 2013, n. 4. Rilascia ai propri iscritti un attestato di qualità e di qualificazione professionale dei servizi ai sensi dell'art. 4 della L. 4/2013.

AssoCounseling, così come definito dall'articolo 3 del proprio Statuto, ha i seguenti scopi:

a. Definire il profilo professionale di counselor per i propri associati.
b. Definire gli standard formativi che consentono l’accesso all’Associazione.
c. Rilasciare ai propri iscritti una attestazione di qualificazione professionale ai sensi degli articoli 7 e 8 della Legge 14 gennaio 2013, n° 4 e successive modifiche [in fase di cambiamento: la dicitura "attestazione di qualificazione professionale" sarà sostituita con "attestato di qualità e di qualificazione professionale dei servizi"].
d. Tutelare la specifica attività svolta dai counselor professionisti.
e. Riconoscere specifici iter formativi secondo gli standard definiti al punto b) del presente comma.
f. Realizzare la costituzione di un elenco di professionisti in possesso dei requisiti previsti dall’associazione.
g. Realizzare un iter di verifica in ingresso dei requisiti per l’iscrizione dei soci.
h. Definire l’obbligo per i soci di procedere all’aggiornamento permanente nonché di prevedere idonei strumenti di verifica che accertino l’effettivo adempimento di tale obbligo.
i. Realizzare con cadenza periodica la verifica dei requisiti in possesso dei singoli soci finalizzata a mantenere lo status stesso di socio.
l. Vigilare sull’osservanza del codice di deontologia, che prevede sanzioni graduate in relazione alle violazioni poste in essere.
m. Stabilire rapporti di dialogo e di confronto con enti e associazioni operanti nel settore del counseling, sia italiani che internazionali.
n. Predisporre centri di documentazione a servizio dei soci.
o. Favorire lo studio, l’approfondimento e la diffusione del counseling professionale.
p. Svolgere manifestazioni, convegni, congressi, dibattiti, seminari il cui obiettivo sia la diffusione e il raggiungimento dei propri scopi statutari.
q. Realizzare pubblicazioni editoriali e non finalizzate al raggiungimento dei propri scopi statutari.
r. Promuovere e tutelare in ogni sede gli interessi generali della professione di counseling anche ponendosi come parte interessata in trattative di carattere contrattuale e in generale sindacale.
s. Rappresentare a livello italiano il counseling professionale all’interno di più ampie associazioni europee in accordo con le Direttive comunitarie riguardanti il raggiungimento degli standard comuni in tema di riconoscimento.

Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2017 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.